Se non hai questo accessorio usi il tuo smartphone solo a metà: caratteristiche e prezzo

Se non hai questo accessorio per il tuo smartphone, probabilmente lo utilizzi solo a metà: è davvero utile e soprattutto non costa tanto.

Tutti sappiamo bene che gli smartphone moderni sono ricchi di accessori che possono tornare utili per diverse ragioni. Queste infatti vanno dalla comodità alle funzionalità migliorate. Sui vari siti di e-commerce possiamo comprare accessori come lenti aggiuntive, gimbal stabilizzatori e luci LED permettono agli utenti di scattare foto e video di qualità professionale con i loro smartphone. Non mancano poi i tools per migliorare anche l’audio come possono essere microfoni esterni o altoparlanti portatili.

non hai accessorio hai usato cellulare solo a metà
Questo accessorio amplifica l’esperienza sul tuo cellulare – NuovoCellulare.it

Allo stesso tempo poi non possono mancare nemmeno accessori che trasformano gli smartphone in strumenti da lavoro. Questi possono facilitare la scrittura, il disegno e la navigazione. Fino ad arrivare alle docking station in grado di collegare lo smartphone a monitor, tastiere e mouse trasformandolo in un computer portatile. Impossibile poi non citare i power bank che ci permettono di aumentare l’autonomia del proprio cellulare. Adesso però andremo a vedere un accessorio in grado di trasformare il tuo smartphone in una vera e propria console.

Smartphone, se non hai quest’accessorio lo usi solo a metà: di cosa si tratta

L’accessorio che andremo ad analizzare oggi è l’ultimo gamepad per iPhone di Corsair. Questo non solo offre un’ampia compatibilità, ma promette anche un’ergonomia di primo livello, joystick durevoli con tecnologia Hall Effect e numerose opzioni di configurazione nell’app iOS dedicata. Il nuovissimo gamepad Corsair Scuf Nomad è compatibile con tutti gli iPhone che eseguono iOS 16 o versioni successive.

non hai accessorio hai usato cellulare solo a metà
Lo Scuf Nomad è l’accessorio del momento per gli smartphone – Credits: scufgaming.com – Nuovocellulare.it

A differenza della maggior parte dei suoi concorrenti, lo Scuf Nomad non si affida alla connessione Lightning o USB-C per collegarsi allo smartphone, ma utilizza il Bluetooth 5.0. Tuttavia questo comporta lo svantaggio che il gamepad deve essere ricaricato, motivo per il quale Corsair ha installato una porta USB-C. La batteria dura 16 ore con una singola carica. Il controller offre un’ergonomia di primo livello grazie alle impugnature in gomma extra larghe e, secondo Corsair, il formato è quasi esattamente lo stesso di un controller per console tradizionale. Grazie ai joystick con tecnologia Hall Effect, lo Scuf Nomad non dovrebbe mai derivare.

Oltre ai pulsanti usuali, il gamepad ha anche un pulsante dedicato per la condivisione che può essere utilizzato per registrare screenshot e videoclip, oltre a due paddle sul retro, la cui funzione può essere personalizzata tramite l’app Scuf per iPhone. L’app consente anche di personalizzare l’area attiva dei trigger, personalizzare i profili del controller per diversi giochi e lanciare giochi e app di streaming di giochi.

Il gamepad Corsair Scuf Nomad per iPhone è ora disponibile nel negozio online del produttore al prezzo di €99,99, in versione nera o bianca. Poiché la connessione è stabilita tramite Bluetooth, lo Scuf Nomad è compatibile sia con l’attuale Apple iPhone 15 con porta USB-C che con i vecchi iPhone con porta Lightning.

Impostazioni privacy