Mal d’auto? Ci pensa Apple: con questa novità, viaggiare non sarà più un problema

Apple pronta a rivoluzionare il modo di viaggiare: se soffri il mal d’auto con questa novità non sarà più un problema.

Con l’arrivo dell’estate sarà molto più frequente mettersi in auto per fare dei viaggi più o meno lunghi. Se da una parte è una buona notizia perché si andrà in vacanza, dall’altra, chi soffre il mal d’auto, è meno pronto a festeggiare.

Mal d'auto: la novità che risolverà il problema
Molte persone soffrono di mal d’auto quando viaggiano (Nuovocellulare.it)

Capita di frequente che alcuni soggetti soffrano di cinetosi, un disturbo neurologico che si avverte quando il corpo è sottoposto a spostamenti ritmici o irregolari durante un moto. Oltre che in macchina o su altri mezzi di trasporto, lo si avverte quando si sta su una giostra, sull’altalena e così via.

Viaggiare, per chi soffre di cinetosi, non è facile perché fra gli impulsi conseguenti ci sono vomito, nausea, pallore, sudorazione fredda, ansia, sbadigli, salivazione accentuata.

Apple pronta a stupire tutti con una novità: il mal d’auto non sarà più un problema

Apple ha annunciato una nuova tecnologia, la “Vehicle Motion Cues”, progettata per alleviare i sintomi della cinetosi durante i viaggi in auto. Questa servirà per migliorare la comunicazione tra occhi e cervello per ridurre il gap sensoriale tra ciò che si vede sullo schermo e ciò che si percepisce mentre il veicolo si muove.

Mal d'auto: la Apple lancerà una soluzione per risolverlo
La “Vehicle Motion Cues” di Apple allevierà i sintomi del mal d’auto (Nuovocellulare.it)

Utilizzando i sensori già presenti sui dispositivi iPhone, la tecnologia rileverà i cambiamenti di movimento dell’auto e aggiornerà l’interfaccia visiva per adattarvisi. I viaggiatori così potranno vivere un’esperienza di viaggio molto più tranquilla e confortevole. È una delle funzionalità che verranno aggiunte con il lancio di iOS 18 nel prossimo settembre.

Anche se la comunità scientifica ha sempre cercato di risolvere il problema per i viaggiatori che soffrono di mal d’auto, Apple è pronta a fare davvero qualcosa di concreto con questa novità. Ma la multinazionale statunitense non sembra intenzionata a fermarsi.

Per garantire ai viaggiatori un’esperienza di viaggio ancora più sicura e rilassante, sta pensando di tornare sul mercato con un lancio nel settore automobilistico con la progettazione di una “Apple Car”. La Apple sembrerebbe davvero intenzionata a portare avanti questo progetto tanto che la ricerca per un partner con cui realizzare questo veicolo, è ancora aperta.

Non sono state fornite altre informazioni a riguardo ma il lancio di “Vehicle Motion Cues” è dato per certo a settembre. E se quest’estate c’è ancora chi soffrirà di mal d’auto, sin dall’autonno si potrà sperimentare un’esperienza di viaggio completamente diversa e di gran lunga migliore!

Impostazioni privacy