Quanto spesso dovresti spegnere il tuo smartphone? Finalmente abbiamo la risposta

Scommettiamo che non lo fai da tempo. Ecco quanto spesso dovresti spegnere il tuo smartphone per tutelare la sua integrità

Al giorno d’oggi chiunque possiede uno smartphone e lo utilizza quotidianamente. Questi dispositivi permettono di telefonare, navigare su internet, massaggiare in maniera istantanea e fare videochiamate di lavoro. Si tratta dunque di uno degli oggetti che utilizziamo maggiormente ogni giorno.

Quanto spesso dovresti spegnere il tuo smartphone?
Ecco quanto spesso dovresti spegnere il tuo smartphone – nuovocellulare.it

In questo articolo vogliamo affrontare la questione e rispondere anche a una domanda importante: “Quanto spesso dovresti spegnere lo smartphone?“.

Un’abitudine che protegge il tuo cellulare

Sebbene in moltissimi possiedono un cellulare di nuova generazione, davvero in pochi sanno qual è il miglior modo per utilizzarlo correttamente. Utilizziamo così spesso il nostro telefonino che, nella maggior parte dei casi, questo non viene mai spento. Secondo gli esperti di sicurezza della NSA si tratta di un’abitudine totalmente sbagliata che potrebbe danneggiare il nostro smartphone. Ma non solo, perché dimenticare di spegnere regolarmente il proprio smartphone potrebbe anche esporci agli attacchi degli hacker.

Un'abitudine che protegge il tuo cellulare
Ecco perché potrebbe aiutarti – nuovocellulare.it

Questo perché i cybercriminali, oltre a usare link dannosi e tattiche di phishing, riescono ad accedere ai nostri smartphone mediante gli exploit zero-click. Si tratta di una tecnica che non richiede alcun coinvolgimento da parte dell’utente. Il codice dannoso può essere infatti eseguito in maniera autonoma dall’hacker, senza la necessità di inviare un file malevolo.

Per questi cybercriminali aggirare il sistema di difesa del nostro smartphone può essere un gioco da ragazzi. Ma c’è un modo per proteggersi e ridurre questo rischio: riavviare con regolarità il nostro dispositivo. Questo perché si tratta di una funzionalità che consente di ripristinare alcune funzioni e di chiudere processi – anche malevoli – in corso.

Secondo gli esperti di sicurezza, lo smartphone dovrebbe essere spento almeno una volta alla settimana. Tuttavia, sarebbe meglio assumere quest’abitudine con maggiore regolarità, riavviando il nostro smartphone più volte durante la settimana. Oltre a essere un gesto proattivo nei confronti della nostra sicurezza, si tratta di un’azione vantaggiosa per il nostro sistema operativo, in quanto – grazie al frequente riavvio del dispositivo – potrà eseguire tutte le sue funzionalità con meno problemi e con maggiore velocità.

A ogni modo, è necessario tenere alta la guardia anche nel caso in cui spegniamo e riavviamo il nostro smartphone con regolarità. Dunque è importante non cliccare su link inviati da sconosciuti, mandare le nostre informazioni personali su chat di gruppo e scaricare file inviati per email da utenti sospetti.

Impostazioni privacy