Non sono solo due armadi disordinatissimi: riuscite a trovare le differenze?

Dando un’occhiata a queste due immagini apparentemente identiche, riuscite a trovare le differenze? Gioco difficilissimo!

A molte persone queste due immagini sembreranno certamente familiari. Quanti infatti devono ammettere di avere proprio in questo momento un guardaroba tutt’altro che preciso ed ordinato? Ad ogni modo, queste due foto non rappresentano solo dei semplici armadi super disordinati, ma sono un gioco per mettere alla prova la vostra attenzione e la vostra capacità di osservazione.

test visivo armadio
Guardate le immagini e trovate le differenze (Nuovocellulare.it)

Guardando bene le immagini si possono infatti notare alcune minuscole differenze. Siete già riusciti ad individuarle? Solo i più attenti ce la fanno.

Prendetevi tutto il tempo necessario per osservare ogni angolino delle foto e poi provate a dare la vostra soluzione. Ecco un piccolo indizio: le differenze sono quattro.

Questi due armadi disordinatissimi sembrano uguali, ma ci sono delle differenze

Trovare le differenze tra due immagini apparentemente identiche è un modo simpatico e divertente per tenere la mente sempre in allenamento e per cercare di migliorare la propria capacità di osservazione e il proprio livello di concentrazione. Inoltre è anche un sistema per testare la vista e l’attenzione per i dettagli.

Online e su varie riviste cartacee è possibile trovare tantissimi di questi giochi. Quest’oggi, in particolare, vogliamo proporvene uno molto difficile. Osservate i due armadi disordinati con grande attenzione. Prendevi qualche minuto per passare in rassegna ogni singolo fotogramma e soltanto quando sarete davvero sicuri provate ad individuare le quattro differenze presenti all’interno. Se ci siete riusciti, davvero complimenti. In caso contrario vi aiutiamo noi a trovare la soluzione.

test armadi disordinatissimi
In questi armadi disordinatissimi ci sono delle differenze (Nuovocellulare.it)

Nella parte in alto della foto alla vostra destra si può notare che manca un oggetto dentro allo sgabuzzino. Più in basso a destra si vede un collare per cani a cui manca il moschettone per agganciare il collare. Poco più in basso all’altezza dello zaino appeso alla porta è assente un nastrino che vi fuoriesce e infine in basso al centro si osserva la stringa di una scarpa più corta.

Bisogna ammettere che questo simpatico giochino è in realtà tutt’altro che facile. Il disordine degli armadi e la moltitudine di oggetti rappresentati contribuisce a rendere più difficoltoso il riuscire a trovare le differenze, soprattutto dal momento che si tratta in tutti e quattro i casi di dettagli minuscoli. Se quindi siete riusciti a trovare la soluzione da soli consideratevi dei veri geni!

Impostazioni privacy