Fai queste domande ad Alexa e ti darà delle risposte stranissime: ecco la top 20

Quali sono le domande a cui Alexa fornisce le risposte più strane? Ce ne sono tante, scopriamo le 20 più esilaranti.

Alexa è diventato ormai uno strumento molto diffuso per agevolare lo svolgimento di tante attività quotidiane. Usufruire di un assistente virtuale è comodo e utile: aiuta a ricordare cose che altrimenti si dimenticano, fornisce informazioni importanti o colma semplici curiosità.

Oltre a gestire programmi e promemoria, a controllare da remoto i dispositivi domestici, dall’accendere la TV al riprodurre la musica o avviare gli elettrodomestici di ultima generazione, Alexa può essere uno strumento divertente per fare quattro risate

domande strande da fare ad Alexa
Le risposte divertenti di Alexa alle domande strane (nuovocellulare.it)

. Le risposte alle domande che le vengono rivolte, infatti, non sono solo per generare informazioni pertinenti e ampliare la conoscenza dell’utente, ma anche per una sorta di interazione dai tratti divertenti.

Può raccontare barzellette e o aneddoti esilaranti, e può rivelarsi efficace per combattere la noia o quantomeno per ridere un po’ e stupirsi di come uno strumento virtuale sia stato predisposto dall’intelligenza umana così bene per dare risposte che appaiono sorprendenti.

Le strane risposte di Alexa e le 20 domande più divertenti

Come altoparlante intelligente Alexa è in grado di intrattenere una conversazione quasi come fosse un essere umano. Sorprende interagire con un oggetto come fosse una persona, e spesso questo può comportare molta confusione, soprattutto nei bambini, ai quali va spiegato che si tratta di uno strumento prodotto dall’uomo.

Ecco alcune domande, tra le tantissime, che si possono porre al nostro assistente virtuale per ricevere le risposte più strane e divertenti. Si può arrivare a ridere a crepapelle con ciò che risponde Alexa.

le domande più divertenti da fare ad Alexa
Le 20 domande più divertenti da porre ad Alexa (nuovocellualare.it)

Tra le moltissime domande che spaziano nei più vari ambiti, da quelle su Film e Tv alle più varie e impensabili curiosità fino agli scherzi, è possibile interagire con Alexa sia sotto forma di domanda che di semplice affermazione. Anche senza il tono interrogativo è capace di capire che deve fornire una risposta e rispondere di conseguenza.

Ecco un elenco di domande, che possiamo classificare come la top 20 delle più divertenti. Si può chiedere ad Alexa: “Alexa, puoi abbaiare?“, si può anche chiedere di miagolare. “Alexa, chi ha rubato il biscotto dalla marmellata? oppure “Ti piacciono le uova e il prosciutto?“.

Si può proseguire ordinando “Teletrasportami!” oppure “Vuoi costruire un pupazzo di neve?“. Ma ancora “Conosci l’uomo dei muffin?” o “Mostrami i soldi!“. Altre domande sono: “Perché la gallina ha attraversato la strada?“; “Quanto pesi?“; Conosci Siri?“; “Quanti anni hai?“.

Sempre come fosse una persona si può chiedere: “Cosa vuoi fare da grande?” oppure “Ti piace la pizza?“, ma anche “Sei sposata?“. È divertente anche la risposta su qualcosa che effettivamente non può fare come “Mi prepari un panino?“. “Puoi raccontarmi una barzelletta?” è un sicuro modo per ridere.

Le affermazioni nette “Non puoi essere seria!” o “Voglio la verità” innescano una serie di botta e risposta esilaranti. Infine, si può metterla in crisi con domande trabocchetto come “Chi ha sparato per primo?” o “Cosa ci fa un ananas in fondo al mare?“.

Impostazioni privacy